L’INDICATORE CHIAVE MOSTRA CHE IL BITCOIN È DESTINATO A CONSOLIDARSI NONOSTANTE LA ROTTURA DI $14K

Bitcoin ha subito l’ennesimo rally nelle ultime 24 ore, passando dai minimi di ieri vicino ai 13.300 dollari ai massimi di 14.250 dollari. La moneta attualmente viene scambiata per 14.100 dollari. Un indicatore tecnico chiave, tuttavia, indica che la criptovaluta può consolidarsi man mano che l’azione del prezzo si raffredda.

BITCOIN INNESCATO PER CONSOLIDARE, O ADDIRITTURA DIMINUIRE: L’ANALISI CHIAVE MOSTRA

Il grafico sottostante è stato condiviso da un analista in mezzo all’ultima gamba di Bitcoin Billionaire più in alto. Mostra l’azione di prezzo di BTC ha recentemente stampato una candela „Extended 13“, che è stata vista per l’ultima volta prima del consolidamento in maggio, giugno e luglio. Questa candela è stata vista anche ai minimi di dicembre 2019 e ai massimi di giugno 2019, suggerendo che è probabile un’inversione di tendenza.

Anche altri trader chiedono che la Bitcoin si consolidi da qui. Un trader ha detto che con la cripto-valuta che non riesce a tenere al di sopra della zona di fornitura settimanale di 14.000 dollari, probabilmente si ricaricherà con un calo verso i 13.000 dollari, quindi potenzialmente leggermente inferiore se il mercato non riesce a prendere un’offerta. Egli ha elaborato, facendo riferimento al grafico riportato di seguito:

„$BTC sembra che abbia bisogno di ricaricare. SFP giornaliero in offerta settimanale, rottura fallita sopra il livello del 2019, div div di orso che lampeggiano sulla fascia oraria giornaliera… Portate il calo delle elezioni“.

Un altro commentatore ha detto che con una potenziale incertezza riguardo alle elezioni, Bitcoin potrebbe in realtà essere a corto da qui. Ha anche sottolineato che con BTC che non riesce a tenere 14.000 dollari su base giornaliera o settimanale, un calo potrebbe seguire l’esempio.

„Corto di nuovo su $BTC, qualcosa di questo fine settimana pompa sembra sospetto. 3 drive-circa in grande resistenza, le azioni cacare il letto la scorsa settimana, elezioni all’inizio della prossima settimana, solido RR e $DXY sul supporto. Ancora rialzista nel complesso, i ritiri non sono una brutta cosa. Vediamo cosa succede“.

LA CERTEZZA DELLE ELEZIONI PER GUIDARE L’AZIONE RIALZISTA DEI PREZZI

Gli analisti pensano che il mercato azionario e gli altri mercati potrebbero esplodere una volta che un presidente eletto è stato deciso in modo decisivo, senza alcuna contestazione da parte dell’altro candidato. Light, un importante analista Bitcoin, ha condiviso il grafico e la nota vista qui sotto il giorno delle elezioni, scrivendo: „Dopo le elezioni empiricamente ha visto flussi di rischio“.

Come mostra il grafico, la quantità di capitale che è entrata nel mercato azionario dopo le precedenti elezioni è stata elevata. Se ciò dovesse accadere di nuovo, il prezzo del Bitcoin e di altre crittocorse di punta potrebbe esplodere, dato che il mercato beneficia dei compratori.